Se non si ha la pretesa di diventare un cuoco di baldacchino, non credo sia necessario, per riuscire, di nascere con una cazzeruola in capo; basta la passione, molta attenzione e l'avvezzarsi precisi: poi scegliete sempre per materia prima roba della più fine, ché questa vi farà figurare.
Pellegrino Artusi, “La scienza in cucina e l'arte di mangiare bene, 1881”

Facebook

SE VOLETE, CLICCATE "MI PIACE" SULLA MIA PAGINA FACEBOOK. GRAZIE!

domenica 25 dicembre 2011


Mimosa

Realizzata per il pranzo di Natale.


Pan di spagna farcito con crema al cioccolato bianco e crema al cioccolato gianduia, decorata con cubettini di pan di spagna, panna e ciliegie candite.